Ansaldo Sts pronta per l’Ipo

Finmeccanica

Finmeccanica punta a collocare in Borsa almeno il 52% del capitale di Ansaldo Sts, la società in cui sono confluite Ansaldo signal e Ansaldo sistemi trasporti ferroviari. Con l’esercizio della green shoe, il flottante potrà arrivare al 60%. Il 75% dell’offerta sarà riservato agli investitori istituzionali mentre il 25% andrà al retail. Una piccola quota dell’Ipo sarà riservata agli azionisti di Finmeccanica e ai dipendenti. Secondo la tabella di marcia messa a punto dai bookrunner, Mediobanca e Goldman Sachs, l’offerta è prevista da lunedì 20 a venerdì 24 marzo. Nel fine settimana successivo sarà comunicato il prezzo di collocamento, mentre la forchetta di prezzo sarà resa nota il 18-19 marzo. Il premarketing è già partito mentre il road show inizierà il 9 marzo, dopo il via libera della Consob al prospetto, previsto entro metà della settimana prossima. Dal collocamento di Ansaldo Sts Finmeccanica punta a incassare circa 500 milioni.