Ansaldo va in Australia

In attesa della quotazione, prevista tra marzo e aprile 2006, Ansaldo Signal fa il pieno di commesse Oltreoceano. Dopo gli Stati Uniti, stavolta è il turno dell’Australia. Ansaldo Signal ha siglato con l’Australian Railtrack Corporation un contratto del valore di circa 85 milioni di euro per ammodernare la rete ferroviaria che collega il nord e il sud del Paese, e per ridurre i tempi di transito sulla tratta della Hunter Valley e lungo la costa settentrionale.