Anteprima nei Municipi fra teatro e concerti Arrivano i primi «big»

«La Notte bianca coinvolgerà tutta Genova» hanno spiegato il sindaco Marta Vincenzi e Carlo Freccero, suo consulente per la politica culturale. Per riuscirci, si è pensato a un’«anteprima» della festa, in programma domani sera. Le piazze di tutti i Municipi si animeranno con spettacoli teatrali e concerti gratuiti. Tre gli appuntamenti clou: in piazza Modena con il recital di Anna Finocchiaro, in piazza Baracca con il concerto di Francesco Baccini e a Villa Gropallo, dove si esibiranno la Banda Osiris e Dario Vergassola. Ma in «cartellone» ci sono spettacoli per tutti i gusti, dalle commedie di Govi al teatro per i bambini.
CENTRO EST FRA MOLIÈRE E I CLOWN
Al Municipio 1, alle 17.30, il Teatro dell’Ortica propone in piazza Oregina (sagrato della chiesa Nostra Signora di Loreto) «Il Circo “In” – visibile», spettacolo teatrale per bambini con clown, animali fantastici e maghi pasticcioni. Alle 21.30 la Compagnia dei Demoni, composta tutta da attori diplomati alla scuola di recitazione del Teatro Stabile, mette in scena «Il Misantropo» di Molière per la regia di Renzo Trotta. Al Castello D’Albertis, alle ore 18.30 aperitivo in musica «Contaminazioni mediterranee», esibizione di «Craven Road» e «Voci di strada».
AL CENTRO OVEST HIP-POP E LA FINOCCHIARO
Il Municipio 2 partecipa alla Notte bianca con due piazze e una via. In piazza Settembrini, dalle 17.30 alle 20, è di scena la «Musica Hip Hop e Break Dance», mentre in via Buranello a partire dalle 20.15 si esibirà la Banda del Circolo Musicale Risorgimento. In piazza Modena, alle 20.30, animazione musicale di «Mabo Band», una travolgente band di artisti comici e musicisti di strada in una performance itinerante comica e coinvolgente. Alle 21.30, appuntamento con il Recital di Angela Finocchiaro.
BASSA VALBISAGNO SULLA VIA DEL BLUES
Il Municipio 3 propone alle 21 a Villa Imperiale «Sulle vie del blues», uno spettacolo-concerto a cura del Teatro Garage. Due attori e quattro musicisti raccontano fatti e leggende che hanno contribuito a mitizzare gli interpreti di questo genere musicale toccando anche il tasto dolente del razzismo.
IN MEDIA VALBISAGNO LA COMPAGNIA DEL SUQ
In piazza dell’Olmo a Molassana – Municipio 4 – alle 21 ci sarà «Il mondo in una notte», un concerto–spettacolo della Compagnia Multietnica del Suq. Si tratta di poesie genovesi con arrangiamenti etnici, musica balcanica e canti yiddish, flamenco e danza del ventre, melodie afro cubane e canzoni russe, danze e percussioni africane. Sempre piazza dell’Olmo ospiterà, prima dello spettacolo – alle 17 – un mercatino organizzato dei Civ.
VALPOLCEVERA FRA GOVI E I TRAMPOLIERI
«È particolarmente ricco il programma del Municipio 5» spiegano in Comune. In piazzetta Piombino, piazza Putrella e via Rasori dalle 16 alle 18.30 il Teatro Scalzo Compagnia di Trampolieri organizza un’animazione per bambini. La Compagnia si trasferirà poi dalle 19.30 alle 23 in via Piccone, via Pongoli, via Aleardi, via Tasso, via Rasori e zone limitrofe. Bambini protagonisti anche ai Giardini di piazzale Guerra dove alle 17.30 e alle 18.45, sotto la regia di Anna Sicignano, va in scena «Il giro del mondo in 80 giorni», spettacolo teatrale tratto dall’omonimo romanzo di Jules Verne e adattato da Michela Marelli. In piazzetta Piombino alle 21 è protagonista il teatro dialettale con «Sotto a chi tocca» di Orengo e Govi, per la regia Enrico Aretusi. La Compagnia de I Carogge si cimenta con una delle commedie più conosciute del repertorio goviano. «Il programma è vario e adatto a tutti: a partire dalle 21 a Villa Serra di Comago si balla il liscio».
MEDIO PONENTE, ARRIVA BACCINI
Spostandoci al Municipio 6, c’è da sottolineare la scelta da parte del Teatro Stabile di inaugurare la propria stagione teatrale alle 21 con gli spettacoli «In Volo» e «Cantata con rabbia» in piazza Baracca, «a testimoniare la volontà di perseguire un progetto di sviluppo della cultura su tutto il territorio genovese». Gli appuntamenti in piazza Baracca iniziano in realtà alle 18 quando la Compagnia Walter Steiner mette in scena la performance teatrale «Studio su I Persiani di Eschilo», e continuano alle 23 con il concerto del cantautore genovese Francesco Baccini. Ai Giardini Melis alle 21.30 si esibiscono il Quartetto Massimo Curò e il cabarettista genovese Andrea Dimarco, mentre in piazza Pilo dalle 16 alle 18 c’è il Ludobus, un programma di animazione e giochi per bambini. La Banda Filarmonica Sestrese si esibirà alle 17.30 in piazza Aprosio e a piazza Ranco, a partire dalle 21, gazebo con musica dal vivo.
NON SOLO MUSICA NEL PONENTE
Il Municipio 7 propone a Prà in Via Fucinato - alle 18.30 – l’animazione musicale della «Mabo Band» e alle 21 «Storia di un cantastorie: Cereghino detto Scialìn», uno spettacolo teatrale prodotto da Lunaria Teatro.
MEDIO LEVANTE, TEATRO DELLA TOSSE A BOCCADASSE
Al Municipio 8 Medio Levante, la Compagnia «Teatro della Tosse» illumina il Borgo di Boccadasse con «La Notte Delle Favole», uno spettacolo itinerante scritto e diretto da Tonino Conte. «Torna così, proprio per la Notte Bianca e con un rinnovato cast di attori, uno degli spettacoli estivi più amati dal pubblico ligure» ricordano gli organizzatori. In piazza Rossetti inoltre alle 21 la Compagnia teatrale «La Quinta Praticabile» propone, per la regia di Rosamaria Florian, «Il vestito nuovo dell’imperatore» (di Gianni Rodari), e «Per sorridere insieme» (regia Christiana Zucca).
BANDA OSIRIS A LEVANTE
«C’è l’imbarazzo della scelta anche nel Municipio 9, che ha messo in piedi un cartellone molto nutrito di appuntamenti» dicono a Tursi. Il prato antistante Villa Gropallo ospita a partire dalle 21.30 «Superbanda con la banda Osiris», un concerto e una conferenza al tempo stesso, in un mix di divertente comicità. A seguire vanno in scena le ormai famose «Interviste impossibili di Dario Vergassola». Lo spettacolo prende spunto dalle memorabili interviste fatte ai VIP del mondo dello spettacolo e dello sport dal celebre comico spezzino. Ai Giardini di Quinto – piazzale Rusca - la notte inizia in realtà alle 15 con l’animazione per bambini. Anche a Largo Bagnara si inizia alle stessa ora con i percorsi col «Trenino Pippo». Al porticciolo di Nervi dalle 18 alle 21 intrattenimento musicale del Gruppo Bancarelle artigianali Gaslini Band Band, così come in Piazza Duca degli Abruzzi dove alla musica si aggiungono esibizioni ginniche e danza del ventre. Al Castello di Nervi sarà possibile visitare dalle ore 17 alle 24 la mostra fotografica «Litorali europei» di Patrizia Prisco, mentre alla Galleria d’Arte Moderna alle 21 sono protagoniste le Musiche di Skrjabin degli allievi del corso di composizione dell’anno 2006.