Antichi mercanti fanno turismo

Ricostruire le vie dei mercanti, le vie commerciali, gli scambi terrestri e marittimi del Mediterraneo sotto il profilo storico e archeologico, dall’età romana all’età moderna è l’obbiettivo del progetto europeo Mercator, del quale la Regione Liguria è partner con il Museo di Mortola e l’Università di Evaora in Portogallo, l’Heritage di Malta, il museo Marq spagnolo, il Comune di Pisa e la Regione Lazio. Di questo progetto fa parte la stesura dell’Atlante Mercator. In esso ogni partner ha pubblicato percorsi tematici che sono stati rappresentati sul portale web e che hanno permesso di sviluppare, oltre al prodotto culturale, scambi di esperienze e occasioni di confronto, favorendo il dialogo interculturale. L’Atlante, stampato in ogni lingua del partneriato con testo e fronte in inglese, sarà strumento di divulgazione e promozione turistica dei patrimoni strettamente legati al sistema mercantile europeo che normalmente sono trascurati dalle pubblicazioni turistiche. La Regione ha anche realizzato una «Guida breve di Genova Mercantile. Nascita e crescita della città portuale» e promosso un corso di aggiornamento alle guide turistiche di Genova dedicato alla scoperta del patrimonio architettonico mercantile medievale e moderno. Per la realizzazione del portale web «Mercator» è stato realizzato un Sistema di gestione dei contenuti che organizza schede per ricostruire percorsi tematici.