Gli antichi mestieri degli Artigiani a Palazzo

Palazzo Corsini al Prato nasconde un giardino storico dalla bellezza semplice e rigorosa. Il viale centrale ornato da statue, il prato con i tigli secolari, le limonaie e le fioriture primaverili fanno da quinta al lavoro affascinante di un centinaio di maestri artigiani provenienti dall'Italia e dall'estero, che dal 13 al 15 maggio ricostruiscono in questo ambiente seicentesco un angolo delle loro botteghe, ammaliando con la rara manualità degli antichi mestieri: lavorano il vetro e la paglia; intagliano legno, ferro e cuoio; realizzano tessuti stampati, scarpe su misura, ricami, pizzi e abiti esclusivi; cesellano metalli preziosi; restaurano mobili, arazzi e quadri; creano strumenti musicali o oggetti di alta ebanisteria. Per tre giorni il Giardino Corsini diventa il laboratorio dell'artigianato d'eccellenza: dagli accessori alla xilografia, ci si muove alla scoperta dei segreti delle lavorazioni, con il piacere un po' esclusivo di poter ordinare un oggetto su misura. Ingresso 8 euro, con visite guidate gratuite al giardino, e un ristorante con prelibatezze toscane. Informazioni: www.artigianatoepalazzo.it, tel. 055.2654589. Pacchetti di soggiorno su www.firenzeturismo.it.