Antitrust Garanzie negate: indagine su nove catene di elettrodomestici

Informazioni carenti, prodotti non sostituiti, reclami rigettati: l’Antitrust avvia sette istruttorie su 9 grandi catene commerciali di elettronica e elettrodomestici per vederci chiaro sull’applicazione delle regole relative alle garanzie dei prodotti. Si tratta di Eldo, del trio Expert Italy, Papino Elettrodomestici e Leso Elettrodomestici (tutti a marchio Expert), Di Salvo e della Martira, e di quattro catene della grande distribuzione non specializzata (Carrefour, Auchan, Pam-Panorama e Finiper). Un intervento che si accompagna alla realizzazione di una mini-guida per aiutare i consumatori nella giungla delle garanzie, soprattutto adesso che sta per partire la corsa ai regali di Natale. Non è la prima indagine su questo tema: già a gennaio scorso l’Autorità guidata da Antonio Catricalà aveva aperto un’istruttoria che si era conclusa con l’accettazione di precisi impegni da parte dei marchi Mediaworld , Unieuro, MarcoPoloExpert, Euronics, Trony, GRE ed Estendo. Ma non è bastato: «Anche da questa nuova tornata di istruttorie - rileva l’Antitrust- emerge la difficoltà per la clientela di individuare il soggetto cui rivolgersi per l’assistenza». Secondo le denunce dei consumatori, infatti, le imprese nel mirino avrebbero tenuto comportamenti commercialmente scorretti tali da confondere la clientela.