Antitrust, Telecom si attiva

Telecom ha presentato all’Antitrust gli impegni per evitare una «condanna» riguardo all’istruttoria per possibile abuso di posizione dominante nei mercati dei servizi di telefonia vocale e dei servizi al dettaglio di accesso ad internet a banda larga. Gli impegni riguardano l’uso di informazioni sui clienti propri o altrui, l’attività di winback (la «riconquista» dei clienti persi) o retention, l’incentivazione degli agenti e la tutela dei consumatori.