ANTONIO CORNACCHIONE

Cambiando l’ordine dei governi Tonino non cambia. C’azzecca comunque, essendo nato dalle parti di Di Pietro, a Montefalcone nel Sannio, molisano verace. Vive di rendita con Silvio B., con l’attuale gestore Romano P. (alias Roberto Valentino) c’è poco da ridere. Anche se ci prova con una gag da Bagaglino. La migliore battuta fuori scena sui compagni: «I comunisti vogliono alzare l’età pensionabile. Così avremo sulle scatole per altri vent’anni Pippo Baudo». Monpartisan.