Antonioni intervistato da Minà e Baudo Un maestro anche per la televisione

Anche le cineteche producono. Quella comunale di Bologna ha presentato alla Mostra il suo primo documentario: Antonioni su Antonioni di Carlo Di Carlo, raccolta d’interviste fra anni Sessanta e anni Ottanta al regista ferrarese, critico cinematografico dal 1935 al 1943 del Corriere padano di Italo Balbo. L’Antonioni di Di Carlo ha il meglio alle spalle, ma gli intervistatori - Gianfranco Mingozzi, Pippo Baudo, Gianni Minà, Raffaella Carrà, Gianluigi Rondi - non lo sanno e l’ascoltano come un oracolo. Utile alla storia del cinema, Antonioni su Antonioni è più utile alla storia della tv: chi oggi avrebbe tanto tempo per parlare dal piccolo schermo?