Antoniozzi: «Il mio impegno per la differenziata»

Ieri mattina Alfredo Antoniozzi, candidato del PdL alla presidenza della Provincia di Roma ha incontrato gli amministratori dei Comuni di Valmontone, Labico, Artena e Lariano. Con il candidato Alfredo Galli e il sindaco di Labico Andrea Giordani si è recato in visita al mercato di Valmontone dove ha potuto confrontarsi con i cittadini e gli operatori del settore. Antoniozzi ha registrato da parte dei suoi interlocutori «l’attesa del rilancio dell’economia, mortificata dal governo nazionale e provinciale della sinistra».
Il candidato ha confermato il proprio impegno con i quattro comuni nella realizzazione dei termovalorizzatori necessari a garantire il ciclo completo dei rifiuti e nell’incentivazione della raccolta differenziata porta a porta, utilizzando anche il personale del consorzio «Gaia» attualmente in esubero. Sollecitato sul problema della viabilità il candidato Antoniozzi ha ribadito la necessità di una alternativa alla via Casilina, rappresentata dal secondo Gra con una bretella che, attraversando i quattro Comuni, si colleghi alla Cisterna-Valmontone in via di realizzazione.
L’incontro è stato anche occasione per prendere atto della precarie condizioni dei plessi scolastici e l’urgente necessità della messa in sicurezza degli edifici, ordine del giorno di primaria importanza, all’indomani dell’esito del voto del ballottaggio alle provinciali».