Antonveneta, il 23 novembre Fiorani dal Gup

Il 23 novembre ci sarà a Milano, davanti al gup Luigi Varanelli, l’udienza preliminare per la vicenda giudiziaria scaturita dalla fallita scalata di Bpi ad Antonveneta. L’inchiesta vede coinvolti l’ex governatore di Bankitalia Antonio Fazio, l’ex ad di Popolare Italiana Gianpiero Fiorani, il finanziere bresciano Emilio Gnutti, l’ex numero uno di Unipol Giovanni Consorte e altre 64 persone. Fra le quali l’immobiliarista romano Stefano Ricucci. La procura ha chiesto il rinvio a giudizio anche per otto società: Bpi, Unipol, Magiste, Fingruppo, Finpaco, Nuova Parva, Gp Finanziaria e Trical Plaza. Le ipotesi di reato sono associazione per delinquere, aggiotaggio, insider trading, ostacolo all’attività di vigilanza, abuso di informazioni privilegiate e appropriazione indebita.