Antonveneta, oggi il Tar decide sul ricorso Abn

Nuovo appuntamento giudiziario nella battaglia per il controllo di Antonveneta, oggi il Tar deciderà sul ricorso Abn per le autorizzazioni concesse da Bankitalia alla Popolare di Lodi. Il fronte raccolto vicino a Bipielle è prossimo alla maggioranza di Padova e quindi la via giudiziaria appare l’unica carta ancora nelle mani Abn, la cui offerta da 26,5 euro in contanti è ferma alla 0,10961% del capitale. Nella banca di Fiorani, in ogni caso, continua a regnare l’ottimismo e la visita degli ispettori di Bankitalia è descritta come «di ordinaria amministrazione» come ha detto lo stesso responsabile della Vigilanza Paolo Maria Frasca. Nel frattempo Lodi prosegue l’aumento di capitale da 1,5 miliardi destinato al rafforzamento in vista dell’Ops. I diritti hanno subito una lieve correzione ma la risposta della rete commerciale è positiva.