Antritrust verso l’ok al polo Vita

È atteso al più tardi a gennaio l’ok dell’Antitrust a Intesa Sanpaolo, che potrà così varare il nuovo polo assicurativo chiudendo le pendenze aperte con l’Authority. Intesa concentrerà in un unica realtà Intesa Vita, Centro Vita e Sud Polo Vita. Al momento della fusione tra Banca Intesa e il Sanpaolo Imi, l’istituto si era impegnato con l’Antitrust a cedere a terzi alcune attività assicurative per evitare un’ulteriore concentrazione in un settore dove era già attivo con un accordo di bancassicurazione con Generali. Trieste ha poi però sciolto la joint venture e Intesa ha chiesto all’Antitrust di rivedere il verdetto. Oggi, intanto, inizia la trattativa con i sindacati per la cessione all’Agricole di 96 sportelli Intesa e della Cassa di Risparmio della Spezia.