Anziana inferma rapinata in casa da banda straniera

Entrano per rubare nella casa di un'anziana, scoprono che è un’invalida e, incuranti delle sue urla, mettono a segno il colpo rovesciando cassetti e svuotando armadi. Poi fuggono impuniti. E ora è caccia all'uomo. Il fatto sabato in via Vigna Grande a Pieve Porto Morone (Pavia). Tre i rapinatori che entrano nella camera da letto della pensionata impossibilitata a muoversi. Lei cerca di reagire. Sono minuti da incubo che la donna, in stato di forte choc, tenterà più tardi di raccontare alla figlia. I malviventi arraffano tutto il possibile in oro tra anelli, collane e bracciali, cimeli di famiglia compresi, e poi fuggono.