Anziana rapinata da due finti ghisa

Brutta avventura, ieri mattina, per una signora novantenne rapinata in casa da due uomini che si sono spacciati per vigili urbani. I due, intorno alle 10, si sono presentati alla porta di T.F. in via San Martino di Perrone, a due passi da piazza Carbonari, in zona Garibaldi. Non riuscendo però a convincere l'anziana a farli entrare, nonostante si fossero qualificati come agenti della polizia municipale, i due balordi l'hanno strattonata e poi l'hanno costretta ad aprire la cassaforte dove hanno razziato gioielli per un valore intorno ai 50mila euro. Quindi sono fuggiti. La donna, che subito dopo ha avvertito i carabinieri, non ha avuto bisogno di cure.