Anziana salvata dalla casa in fiamme

L’anziana era a terra, senza forze, con il volto e le mani ustionati dalle fiamme e incapace di sfuggire al fumo che stava riempiendo la sua abitazione. Per sua buona sorte l’intervento dei vigili del fuoco è stato tempestivo: sono entrati dalla finestra con la scala e l’hanno portata in salvo. Bruciacchiata, mezza soffocata, ma viva. L’allarme è stato lanciato ieri verso le 11 quando vicini e passanti hanno visto il fumo uscire dall’appartamento al sesto piano di piazza Salgari. Sul posto sono intervenute quattro squadre di vigili del fuoco. Avvertiti della presenza di una donna di 67 anni intrappolata in casa hanno cercato di buttar giù l’ingresso, ma la porta blindata avrebbe creato qualche difficoltà. Molto meglio salire con la scala, rompere una finestra e far uscire la donna dalla porta. In pochi minuti il salvataggio è stato portato a termine e l’anziana condotta al Policlinico, provata ma viva e senza grossi danni.