Anziani mai più soli col telefono intelligente

Sono 100 gli anziani volontari di Basiglio che parteciperanno alla fase sperimentale del progetto Senior Club e avranno in comodato d'uso gratuito un videotelefono. Questa iniziativa voluta fortemente dall'amministrazione, partirà nel 2008 e servirà a dare assistenza, confort e sicurezza agli anziani. «Si tratta della prima sperimentazione in Italia - commenta il sindaco di Basiglio Marco Flavio Cirillo -, è un importante risultato di promozione di una rete solidale resa possibile da un telefono intelligente e di facile utilizzo». Grazie ad alcuni tasti appositamente programmati sarà infatti possibile videochiamare per fare conversazione o avere informazioni utili sul tempo, i trasporti e la salute. Di particolare interesse è il tasto collegato direttamente al socio attivo più vicino che servirà a scambiarsi piccoli favori: comprare una medicina, ritirare un certificato o sbrigare una piccola commissione e il tasto utile a gestire un'emergenza, un problema di salute, la richiesta di un medico, una perdita di gas o anche un tentativo di furto in casa. La prima fase, coprirà solo alcune zone di Basiglio, quelle attualmente coperte dal segnale: i videotelefoni, infatti, comunicheranno tra loro attraverso un sistema wireless. In futuro, tale sistema di comunicazione, verrà esteso a tutto il territorio di Basiglio. «Questo progetto mi riempie di orgoglio - conclude Cirillo - dà modo a questa amministrazione di migliorare sempre di più la qualità della vita dei suoi cittadini over 60».