Anziani truffati da falso vigile

Un finto vigile urbano ha truffato una coppia di anziani e ha cercato di raggirarne un’altra. È accaduto sabato. Alle 14. Emilio P. 81enne, ex sottoufficiale della Decima Mas, storica unità speciale della Marina italina, è stato avvicinato al mercato rionale dal finto vigile che gli ha detto che c’era un ladro nel suo palazzo. Così è riuscito a entrare nel suo appartamento, dove c’era anche la moglie. Solo quando il finto «ghisa» si è allontanato la coppia ha scoperto che erano spariti circa mille e 500 euro, un orologio e alcuni gioielli. Un paio d’ore prima lo stesso uomo si era presentato al pianerottolo di Antonietta G., 72enne, dicendo di aver fermato poco prima un giovane che aveva una busta con un mazzo di chiavi e altri oggetti con scritto proprio il nome della pensionata. Così ha finto un controllo a casa della donna, ma non ha trovato nulla e se n’è andato a mani vuote.