Anziano molesta bimbe ai giardini e viene arrestato

Molestava le bambine ai giardinetti ma è stato incastrato da una videocamera della telesorveglianza. Protagonista un brianzolo di 65 anni, che ha risparmiato la galera solo per la sua età. Il tribunale gli ha infatti concesso gli arresti domiciliari. L'uomo è accusato di avere adescato bambine dagli 8 ai 14 anni sulle panchine dei giardini pubblici a Bovisio Masciago. Nessuna denuncia da parte delle sue vittime: probabilmente le più giovani non avevano neppure capito cosa fosse capitato loro e l’anziano è stato neutralizzato proprio grazie alla telesorveglianza. Il «molestatore» entrava in confidenza con loro con l’offerta di piccole somme e di sigarette per le più grandicelle. In un paio di casi gli atti di libidine non si sono fermati ai fugaci toccamenti ma l'anziano maniaco è andato oltre, pur non arrivando mai a rapporti completi.