Anziano muore sullo scoglio

Morire su uno scoglio a 150 metri dalla riva, dopo una nuotata con maschera e boccaglio nel mare di Nervi. È quanto accaduto ieri a un sessantenne. Subito soccorso da un passante che l’aveva visto annaspare in acqua ed era riuscito a portarlo all’asciutto, l’uomo è stato raggiunto da due mezzi nautici dei vigili del fuoco e da personale del 118. Ogni tentativo di rianimarlo, però, è stato vano e quanti erano accorsi non hanno potuto che constatarne il decesso. Sul fatto sono in corso gli accertamenti della polizia.