Anziano stritolato dal treno che cerca di prendere al volo

Scena da film dell’orrore ieri mattina nella stazione di Genova Brignole dove un anziano, cercando di prendere un treno in corsa, ha perso la presa ed è caduto sotto il convoglio dove è stato stritolato dalle ruote. Si tratta di G.P., 73 anni, ferroviere in pensione, che alle 9,20 è morto cercando di salire sul regionale 2181 Genova Principe-La Spezia. Probabilmente l’anziano è stato tradito dalla sua dimestichezza con i treni, ma questa volta la sorte non lo ha aiutato.
La testimonianza di chi ha assitito alla scena è stata sconvolgente. L’uomo, infatti, è giunto sul marciapiede quasi di corsa, probabilmente perché sapeva di essere in ritardo. Infatti ha visto che il treno ormai era in moto e così, quasi senza pensarci, con un balzo è salito sul predellino cercando di aprire la porta dello scompartimento. Forze lo aveva già fatto altre volte. Fatto sta che la mano non è stata abbastanza salda da permettergli di sostenere l’urto della velocità. É caduto così, urlando, tra il marciapiede e il treno che lo ha letteralmente risucchiato sotto. Ed è stata una morte orribile.
A causa della disgrazia, il treno è stato bloccato in stazione fino al recupero del corpo straziato e agli adempimenti delle indagini.