Aol licenzia 700 dipendenti

America Online ha licenziato nel corso di questa settimana più di 700 dipendenti, pari a circa il 5% della sua forza lavoro totale. È quanto ha annunciato lo stesso braccio Internet del colosso multimediale Time Warner, spiegando che la decisione è stata presa con l’obiettivo di tagliare i costi. Il gruppo ha inoltre chiuso il call center della sua sede di Orlando, in Florida. Colpita dai tagli anche la forza lavoro del suo quartiere generale, a Dulles, in Virginia.