«Aperitivo» gustoso con Charles Tolliver

Questa sera alle 21 si tiene al Teatro Manzoni il secondo dei due appuntamenti consecutivi di Aperitivo in Concerto che è dedicato alla big band del trombettista Charles Tolliver. Il musicista americano torna a Milano dopo lunga assenza come trombettista e approda per la prima volta come direttore d'orchestra. Il momento particolarmente impegnativo dell'istituzione concertistica continuerà lunedì 19 novembre, con la proposta del gruppo Iswhat?!, imperniato sulle personalità di Archie Shepp, Oliver Lake e Napoleon Maddox. Ancora questa sera al Teatro della Memoria in via Cucchiari 4 si esibisce la Bovisa New Orleans Jazz Band con la partecipazione di Vittorio Castelli al clarinetto. Jazz tradizionale anche domani al Caffè Doria Jazz Club (viale Andrea Doria 22, ore 22) con un quartetto diretto dal trombonista Luciano Invernizzi; giovedì 15 la vocalist Laura Fedele si circonda di un ottetto di musicisti illustri con i brani classici di Duke Ellington, Gorge Gershwin, Cole Porter ed altri. Al Blue Note domani il sassofonista Stefano Di Battista; nella sera seguente si celebrano, con un unico concerto alle 21, gli ottant'anni del clarinettista Peppino Principe.