Aperta l’Officina della Bistecca il terzo sogno di Cecchini è realtà

Un sogno è diventato realtà: dopo la macelleria e dopo la trattoria Solociccia (da intendersi come solocarne), Dario Cecchini, macellaio e poeta in Panzano in Chianti (Firenze), ha aperto l’Officina della Bistecca, 055.852020, macelleriacecchini@tin.it. Ha spiegato Dario: «Si tratta di una maniera molto conviviale e, soprattutto, molto toscana di affrontare la terribile questione della perfetta cottura, chiaramente sulle braci, di Sua Maestà La Bistecca alla Fiorentina e delle sue sorelle la Costata e la Panzanese. Abbiamo davanti una splendida stagione da camino e da brace per godere insieme la quintessenza della toscanità: convivio, buon cibo, amicizia e tante belle bistecche da mangiare a morsi. Terremo le lezioni il sabato sera alle ore 20 e la domenica alle ore 13. La sala può accogliere al massimo 30 persone e quindi è più che consigliabile prenotare per tempo. Nel caso di compagnie di amici si può organizzare una lezione anche negli altri giorni. La scuola ha un prezzo di accoglienza di 70 a persona e la lezione ha durata di circa 3 ore. È consentito di portarsi il proprio vino senza spesa. Gli studenti sono pregati di presentarsi puntuali e digiuni. La Scuola è sconsigliata alle genti di poco appetito».