Aperto il conto corrente per versare i contributi

Si avvia a pieno regime la «macchina» della solidarietà voluta dagli «Amici del Giornale», in particolare da Andrea Cambiaso (Liguria Moderata), e condivisa immediatamente dal caporedattore Massimiliano Lussana, a favore delle vittime della calamità naturale in Liguria. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di chiedere (e ottenere) dagli esponenti politici presenti nelle varie istituzioni un concreto contributo in denaro. Allo scopo, mentre arrivano le prime adesioni all’appello, sono stati definiti gli incombenti burocratico-amministrativi per consentire la piena operatività dell’elargizione. In particolare, è stato aperto un conto corrente in cui fare affluire i soldi. Le coordinate: rapporto 13533.80 presso l’Agenzia 118 della Banca Carige, intestato a «Amici del Giornale Genova alluvione 4/11/2011», coordinate bancarie Iban IT08G0617501418000001353380. Intanto Raffaella Della Bianca, consigliere del Pdl in Regione, comunica di aver già provveduto a destinare somme alle suore e in privato, mentre il capogruppo dello stesso Pdl, Matteo Rosso, che ha aderito all’autotassazione di mille euro per ciascun consigliere decisa ieri dal Consiglio regionale, auspica un’adesione convinta all’iniziativa del Giornale anche da parte delle altre istituzioni locali e nazionali, non solo della Regione.