Apicella in concerto canta le canzoni scritte con Berlusconi

Apicella canta Berlusconi. Sissignori, non è un azzardo. Il musicista napoletano, reso celebre dalla collaborazione oltre che dall’amicizia con il premier, si esibirà in un recital dal titolo «Meglio ’na canzone» dedicata alla tradizione napoletana. Grande parte del concerto sarà riservata alle quattro canzoni che il cantautore partenopeo ha composto con Silvio Berlusconi di cui appunto «Meglio ’na canzone» dà il titolo allo spettacolo. Interpellato in proposito per sapere se il premier, spesso attratto da appuntamenti mondani, avesse comunicato la sua presenza al recital, Apicella ha risposto: «Ha cose ben più importanti da fare che venirmi a vedere a teatro. Anche perché abbiamo un rapporto tale che, se mi vuole sentire cantare, mi chiama e ci vediamo a casa sua». All’amicizia con il premier Apicella ha detto di voler dedicare il brano «C’è amore», un inedito che entrerà nel prossimo cd.