Per «Apocalypto» divieto ai minori

«Apocalypto» di Mel Gibson deve essere vietato ai minori di 14 anni. Lo ha deciso il Tar del Lazio accogliendo il ricorso del Codacons. Per i giudici il film «contiene numerose scene di violenza verso uomini e animali, rappresentate in forma particolarmente impressionante», seppure «necessarie per la finalità documentaristica e giustificate dall'indiscusso valore artistico dell'opera». Il film è uscito da poco dal circuito cinematografico, ma il divieto potrebbe pregiudicarne la futura messa in onda in prima serata.