La «app» sul lavoro aiuta gli anziani soli

Elena Gaiardoni

Vicker è stata fondata dal regista Matteo Cracco e dal musicista Luca Menti. È una app che stabilisce una relazione fra chi offre e chi cerca lavoro. Ha numeri record per download e transazioni e a Milano arriva il 26 settembre. Ma i due creatori dimostrano anche il cuore della nuova tecnologia, con la «campagna pro anziani by Vicker». Infatti un lavoratore che darà una prestazione professionale a favore degli anziani riceverà il 100%, e non solo l'80% del compenso. In pratica, quindi, Vicker rinuncerà al suo profitto in questi casi. Ma è successo anche che Adele, 78 anni, Renato, 84, si siano messi a disposizione con la disinvoltura dei ragazzi per aiutare nonni soli. La sorpresa della campagna dedicata all'età definita «terza» sono proprio i protagonisti, gli anziani, che non solo dimostrano di saper usare una App come gli adolescenti, ma d'avere uno spirito di solidarietà senza confini, come la vita.