Appello delle Acli: «Una lista dell’Ulivo alle comunali»

«Appello per una lista dell’Ulivo alle prossime comunali». Lo hanno già sottoscritto 24 esponenti della società civile, tra cui il giornalista Gad Lerner e il presidente di Legambiente Lombardia Andrea Poggio, e lo ha presentato ieri il presidente delle Acli milanesi Gianni Bottalico. «Crediamo - ha spiegato - che i tempi siano maturi per proporre alle prossime amministrative di Milano la lista per l’Ulivo, intesa come lista unitaria dei partiti che la promuovono e anche come punto d’incontro tra diverse esperienze e culture della società civile». Si faranno, ha ricordato, «in grandi città come Torino e probabilmente anche a Roma», e ha auspicato pertanto che «Ds, Margherita e gli altri soggetti impegnati a livello nazionale nel progetto dell’Ulivo possano anche a Milano presentare una lista unica che raggruppi rappresentanze delle forze politiche insieme a qualificati esponenti della società civile». «Sarebbe un atto simbolico - ha affermato il consigliere dei Ds Alberto Martinelli - che già oggi si costituisse un gruppo unico dell’Ulivo a Palazzo Marino».