Appello di Federacciai

Entro un mese il decreto Ronchi deve essere modificato o «l’inevitabile blocco delle importazioni di rottame ferroso comporterà un fermo produttivo». Lo dice Giuseppe Pasini, presidente di Federacciai, rivolgendosi al ministero dell’Ambiente, lamentando «poca chiarezza legislativa nazionale e una chiusura da parte del ministero». Una posizione presa dopo il recente blocco di una nave nel porto di Marghera (Venezia), mentre altre cinque sono in arrivo e anche il loro carico è a rischio.