Apple studia un iPhone più piccolo (e meno caro)

Tutti i produttori di telefoni cellulari stanno cercando prodotti
in grado di combattere lo strapotere dell'iPhone negli smartphone. La
prossima mossa di Apple sarà lanciare un iPhone più piccolo e
meno caro

Mentre tutti i produttori di telefoni cellulari stanno cercando prodotti in grado di combattere lo strapotere dell'iPhone, che ha venduto dal momento del lancio nel 2007 84 milioni di pezzi, negli smartphone la prossima mossa di Apple sarà quella di lanciare un iPhone più piccolo e meno performante ma anche meno caro.

Già in estate secondo quanto riportato dal Wall Street Journal potrebbe arrivare in commercio un iPhone con prezzo sotto i 100 dollari contro gli oltre 600 attuali. Intanto però tra i concorrenti la caccia all'anti iPhone continua. I coreani di Samsung, i più attivi in questo campo, hanno lanciato al Mobile Congress, la più importante fiera del settore di Barcellona il nuovo Galaxy S II che si basa su Android 2.3 Gingerbread, l’ultima versione del sistema operativo mobile con il maggior tasso di crescita a livello mondiale. Il nuovo Galaxy ha uno schermo più grande rispetto all'iPhone. Si tratta di un display Super AMOLED Plus da 4.27 pollici che si distingue per un angolo di visione ancora più ampio e una miglior visibilità in situazioni outdoor. Le prestazioni avanzate della tecnologia 3D permettono la fruizione di videogiochi e contenuti video in maniera ancora più nitida e rapida.

Per gli utenti che desiderano creare e personalizzare i propri contenuti, Galaxy S II dispone di una fotocamera da 8 Megapixel con registrazione HD a 1080p e funzione di playback. Unico handicap il prezzo. Il cellulare sarà in commercio tra alcune settimane ma costerà più di 600 euro. Sony Ericsson invece presentato la nuova Xperia Play, un terminale console portatile (grazie al controller nascosto a scorrimento verticale che presente 4 tasti azione, una croce direzionale, due touchpad e due tasti dorsali e alla possibilità di utilizzare i giochi della Playstation) dalle caratteristiche interessanti. Display da 4 pollici con una risoluzione 480 x 854 pixel e un processore Snapdragon da 1 GHz (Scorpion ARMv7) ed una GPU Adreno 205. Fotocamera da 5 megapixel, autonomia che raggiunge quasi 6 ore di utilizzo, 50 giochi iniziali al lancio del device, Android 2.3 Gingerbread, 175 grammi di peso. Tra le altre novità c'è il terminale con schermo 3D ossia a tre dimensioni presentato da Lg e altri nuovi tablet presentati da Blackberry e da Hp-Palm.