Approvata emissione di bond per 400 milioni di euro

Banca Carige conta di chiudere il terzo e il quarto trimestre di esercizio 2009 sugli stessi livelli del 2008. Lo ha affermato il presidente Giovanni Berneschi, intervenuto all’assemblea straordinaria dei soci, che ha approvato la delibera per l’emissione di obbligazioni convertibili per 400 milioni. «Per quanto riguarda il terzo trimestre - ha spiegato Berneschi - contiamo di chiudere sui livelli dello scorso anno. C’è qualche preoccupazione in più per il quarto trimestre, perché le imprese sono in difficoltà e non hanno ordini». Berneschi ha parlato anche del momento di difficoltà del credito e del rapporto tra banche e imprese in tempo di crisi. «Sento parlare di conflittualità tra questi due soggetti, ma per quanto riguarda Carige - ha sottolineato - il sostegno alle imprese non è venuto meno».