Appuntamento con Rusca oggi in Galleria

Appuntamento con il jazz d’autore stasera in Galleria: il pubblico dell’Ottagono potrà assistere ad un concerto del gruppo Mario Rusca e George Robert Quintet. Al sax tenore George Robert, al pianoforte Mario Rusca, alla chitarra Giorgio Meuwly, alla batteria Guido Parini, al contrabbasso Marco Ricci. Come sempre, l’appuntamento è gratuito.
Qualche parola di presentazione. George Robert, musicista svizzero classe 1960, è un talento del sax alto; dal 1995 è direttore della Swiss Jazz School (SJS) di Berna. Robert è il primo musicista svizzero ad aver fatto carriera negli Stati Uniti. In questa occasione si esibisce insieme a Mario Rusca.
Rusca, torinese d’origine ma milanese d’adozione, è considerato un pianista jazz di rara raffinatezza. Le sue ultime incisioni sono state con Tony Scott, Enrico Rava e Lee Konitz.
Divide la sua attività tra concerti jazz e insegnamento alla «Scuola Professionale di Musica Moderna» di Lugano, in Svizzera; ed è proprio questo il trait d’union che lo porta alla collaborazione con Meuwli e Ricci, che a loro volta insegnano in quella Scuola.
Altro appuntamento, ma di tutt’altro genere, domattina alle ore 11, dedicato stavolta ai più piccoli con la rassegna «Ottovolante tra cielo e terra». Sarà la volta di Giromondo, a cura della cooperativa sociale La Fucina, uno spettacolo di animazione in cui il giovane pubblico è continuamente coinvolto.
Dopo aver allacciato le cinture di sicurezza, acceso il motore e controllato i freni, si partirà con Giambattista l’autista, a bordo di un magico autobus visitando e scoprendo le meraviglie del mondo. Dal deserto, al mare, al mondo del circo tra gags, lazzi e magie tutto accompagnato e arricchito dalla fantasia.
Spettacolo indubbiamente gradito ai giovanissimi e anche ai loro genitori, che almeno una volta la settimana potranno godere qualche ora di spensierato divertimento assieme ai figli.