Apre la biblioteca Cassina Anna

Sessanta postazioni, 16mila volumi di cui 5mila per bambini, 2500 audiovisivi per il pubblico. Rinasce così la nuova biblioteca Cassina Anna di viale Sant’Arnaldo 17 in zona 9: cablata, informatizzata potenziata nei servizi e rinnovata negli arredi grazie a una spesa complessiva per i lavori di 95mila euro. Stamattina alle 11.30 l’assessore alla Cultura Stefano Zecchi taglierà il nastro alla terza biblioteca dopo le recenti inaugurazioni di Affori e Harar. I lavori di ristrutturazione hanno riguardato il rifacimento e il potenziamento di tutti gli impianti per adeguarli alle nuove normative. La sede dispone oggi anche di una sala conferenze e manifestazioni.