Apre sim in Italia per clienti «top»

Julius Baer

Julius Baer apre una società di intermediazione mobiliare italiana, Julius Baer sim. Un passo che, precisa la maggiore società elvetica di gestione patrimoniale, completa la già consolidata attività di asset management del gruppo nel nostro Paese. Un’operazione che non esclude nel prossimo futuro anche possibili acquisizioni. Purché, precisa il presidente della sim, Fabrizio Rindi, «nell’ambito della selettività e della qualità». Julius Baer sim, che avrà sede a Milano, sarà guidata da Stefano Canossa e si focalizzerà sull’offerta di servizi di investimento, essenzialmente dedicati alla clientela privata facoltosa.