Apreda, tre giorni tra bollicine e frutti di mare

Tre giorni con frutti di mare e bollicine all’Imàgo dell’hotel Hassler. Mercoledì, giovedì e venerdì Francesco Apreda, lo chef del ristorante panoramico, propone il secondo appuntamento con le sue serate a tema, con un menu pieno di sorprese e accostamenti poco consueti. Si parte con Tre birre per tre ostriche per tre consistenze, si porsegue con Insalatina di cozze affumicate con prosciutto dolce e funghi shitake, Brodo di telline con crostini alle mandorle e fritto di cavolfiori all’arancia, Casarecce con tartufi di mare, cime di rapa e radice di wasabi, Capesante scottate al sesamo indiano con cannolicchi gratinati in salsa di bieta, Raviolini di mango e ricotta di bufala con pompelmo, liquirizia e crema di ricci. Il costo è di 120 euro bevande escluse (ma vista spettacolare inclusa). Prenotazioni al numero 0669934726 e alla mail imago@hotelhassler.it. Le serate di Apreda da Imàgo prevedono anche un’ambientazione ad hoc. Il ciclo di cene a tema è partito a dicembre con un menu indiano e proseguira a febbraio con un omaggio alle origini campane di Apreda: «Frienn’ e magnann’».