«Apriamoci al mercato»

Arica è una cittadina del Cile al confine tra Perù e Bolivia: Luis Leblanc Valenzuela, con il dolce spagnolo dei cileni, ci spiega che di quel comune lui è il responsabile per i rapporti con l’estero e che la sua visita a Milano mira a un progetto decisamente ambizioso: «Sono venuto qui con piacere: nonostante il Cile sia in crescita, ci sono ancora dei grossi margini di miglioramento. Il dialogo e il confronto con comuni di diversi Paesi è un fattore indispensabile per migliorare. Noi, ad esempio, vorremmo sfruttare di più la nostra felice posizione geografica, al confine di tre Stati del Sudamerica: prevediamo di sviluppare la vocazione commerciale della città, favorendo i traffici con il vostro Continente. Guardiamo all’Europa come a un esempio per l’integrazione e il mercato comune».