Aprilia: rincorre un ragazzo e lo gambizza

Un uomo di 33 anni è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Si tratta di Carlo D’Antonio, già noto alle forze dell’ordine, considerato l’autore di una sparatoria avvenuta martedì sera nella zona 167 ad Aprilia. L’uomo, secondo la ricostruzione fornita ieri dai carabinieri, sarebbe giunto in sella a una moto, quindi avrebbe cominciato ad inveire contro un gruppo di persone, per motivi ancora sconosciuti, estratto una pistola e sparato dei colpi verso un ventenne di Aprilia. Il giovane è scappato, ma D’Antonio lo ha rincorso a piedi continuando a sparare e ferendolo lievemente alle gambe prima di fuggire. I carabinieri si sono messi sulle sue tracce e lo hanno fermato in via Bruxelles dove è stata trovata anche una pistola calibro 7.65.