«Aprire il dialogo col mondo ultrà»

«Ritengo utile il confronto con i capi delle tifoserie di Inter e Milan. La cosa più sbagliata che si può fare in una fase delicata come questa è demonizzare l’intero mondo ultras e varare provvedimenti sugli stadi senza parlare con chi li vive veramente». Lo dichiara Carlo Fidanza, capogruppo di An in Comune: «Non accetto poi la doppiezza e il moralismo della sinistra. Proprio loro che hanno nella maggioranza di governo personaggi poco specchiati come i vari Caruso, Farina, D'Elia e altri».