Da Aquilani a Makelele tutte le «voglie» di Mancini

La lista dei centrocampisti che piacevano a Mancini è lunga. Il tecnico questa estate ha provato tutte le soluzioni: alcune al limite dell’impossibile, altre più fattibili. Il preferito era e rimane Daniele De Rossi, il centrocampista della Roma. Ovviamente niente da fare. Qualche chances per Aquilani, ma dal prossimo anno. Le alternative: Mahamadou Diarra pilastro del Real Madrid (inaccessibile), Francesc Fàbregas il tuttofare dell’Arsenal, Yaya Touré che Mancini aveva consigliato fin dal settembre dell’anno scorso: il Monaco lo valutava 8 milioni di euro. È finito al Barcellona. Ultimi della serie Claude Makelele, il francese del Chelsea, ed Emerson poi finito al Milan, seppur con risultati scarsi. Invece Mircea Lucescu aveva consigliato Elano, ultimo regista del Brasile.