Gli aquilotti in picchiata nell’esordio col Piacenza

Non supera il muro dell'una del mattino il consiglio comunale di Rapallo. La minoranza vota contro la proroga e decreta il rinvio di 13 delle 14 discussioni all'ordine del giorno. Rimane in sospeso anche l'approvazione del nuovo regolamento del consiglio che disciplinerà l'accesso agli atti da parte dei consiglieri e arginerà - forse - l'ostruzionismo di Armando Capurro. Che questi non si fosse arreso alla sconfitta era chiaro fin dall'inizio con la presentazione di 8 interpellanze ancor prima dell'insediamento del consiglio. Ma ora l'ex sindaco sta mettendo a dura prova l'elasticità della macchina comunale. Stando ai dati aggiornati al 18 luglio, ha infatti già richiesto ben 2000 documenti (incalcolabile il numero di fotocopie complessivo) per una media di 55 pratiche al giorno. A cui si devono aggiungere centinaia di interpellanze e interrogazioni. (...)