Arabia Saudita: il principe ereditario rientra dal Marocco

Il principe ereditario saudita Sultan bin Abulaziz ha lasciato il Marocco per rientrare in patria dopo un periodo di convalescenza di due mesi. Lo hanno detto all'agenzia Reuters fonti governative a Rabat. «Ha lasciato Agadir a bordo del suo jet privato ma non c'è nessun motivo particolare per il suo rientro», hanno detto le fonti che hanno chiesto di mantenere l'anonimato. La notizia del ritorno in patria dell'erede al trono era stata già anticipata oggi dai media sauditi assieme all'annuncio che re Abdullah partirà domani per gli Stati Uniti, dove sarà sottoposto a ulteriori esami clinici a causa di problemi alla schiena. Il ministro della sanità saudita Abdullah al-Rabeeah ha detto stasera alla Tv di stato che non vi sono motivi di allarme sulle condizioni di salute dell'anziano sovrano, che si ritiene abbia tra gli 86 e gli 87 anni. «Posso confermare che è in buona salute e che tornerà presto per guidare la sua gloriosa nazione», ha affermato.