Aragones: "Sapevamo dove avrebbero tirato i rigori"

Il ct della Spagna: "E' stata una partita veramente dura, gli italiani hanno chiuso ermeticamente tutti gli spazi di gioco, noi sapevamo come avrebbe tirato i rigori..."

Vienna - "E' stata una partita veramente dura e mi sono felicitato con tutti i miei giocatori per il successo finale". Luis Aragones, ct della Spagna, così ha commentato la vittoria ai rigori contro l'Italia nei quarti di Euro 2008. "Gli italiani hanno chiuso ermeticamente tutti gli spazi di gioco - ha aggiunto il ct spagnolo - Contro la Russia, in semifinale, mi aspetto una partita molto diversa. Troveremo una squadra che ha dimostrato di attraversare una fase di straordinaria condizione fisica, con un palleggio molto rapido".

"Noi sapevamo dove tiravano i rigori" "L'allenatore dei portieri aveva indicato a Casillas come li avrebbero calciati gli azzurri". Aragones, ha svelato cosi' il segreto della sua nazionale, che e' riuscita a eliminare ai rigori l'Italia dagli europei di calcio. "Li abbiamo studiati ieri in un video - ha aggiunto Aragones - e abbiamo provato tre batterie di rigori".