Arbitra un belga esperto in pierre

Duisburg. Domani sarà il belga Frank De Bleeckere, che il giorno dopo compirà quarant’anni, l’arbitro di Italia-Ucraina. Internazionale dal 1998, di professione fa il public-relation man e nel tempo libero ama giocare a tennis. In questo Mondiale ha già diretto Argentina-Costa d’Avorio 2-1, Giappone-Croazia 0-0 e Inghilterra-Ecuador 1-0. L’ultima volta con l’Italia è anche l’ultima sconfitta azzurra: 0-1 contro la Slovenia l’8 ottobre 2004 a Celje, in una gara valida per le qualificazioni al Mondiale. La carriera del belga in tornei internazionali ha come picco la partecipazione ai Mondiali giovanili: nel 2003 ha arbitrato quattro gare ai Mondiali Under 20 disputati negli Emirati Arabi, nel 2005 ha diretto cinque incontri ai Mondiali Under 17 in Perù, mentre ha diretto sei incontri (cinque in Europa e uno in Asia) nelle qualificazioni a Germania 2006.