ARBITRI INNOCENTI QUESTA SAMP È SCARSA

Egregio signor Lussana, sono assiduo lettore del Giornale da quando il dottor Feltri ne assunse la direzione; verifico che lei ama disquisire di calcio ma noto in questo suo scrivere quello di cui noi lettori del Giornale accusiamo gli altri giornali (Unità, Corriere, Repubblica etc.) quando affrontano argomenti che coinvolgono il presidente del consiglio Silvio Berlusconi o l'onorevole Previti o tutti coloro che non la pensano come loro.
Io come Lei sicuramente ho visto quest'anno la Samp contro la Juve ed altre squadre, ma mai ho avuto questa sensazione di vittima sacrificale cui Lei fa riferimento; proprio contro la Juve ho visto ancora una squadra che per la scarsità di giocatori di qualità non riesce a fare risultato.
Vorrei a tal proposito ricordare che se all'inizio del campionato la Samp non avesse avuto alcuni arbitraggi favorevoli (Chievo, Reggina etc.) probabilmente saremmo in ben altra situazione; non me ne voglia ma cerchi di essere un po meno partigiano (giustizialista) e dia corso alle indagini pensando altresì che se un Guariniello qualunque fosse anche di casa a Genova, Milano, Firenze, Roma, Palermo etc. probabilmente Lei non farebbe il tiro alla Cri come sta facendo con la Juventus.
Per concludere poichè noi del Giornale, giustamente non vogliamo accostarci alle testate citate all'inizio cerchiamo almeno di non comportarci nello stesso modo.
PS: come certamente anche Lei ho visto Juve-Samp a Torino persa dalla Juve 1-0 ma non abbiamo gridato allo scandalo; sarebbe piuttosto opportuno ricordare al signor Garrone che un certo Mantovani venne alla Samp non per farsi della pubblicità ma perchè probabilmente credeva in quei colori; per vincere bisogna tia foa in po' de dine; cordialmente