Arcelor si difende da Mittal

Il consiglio di amministrazione del gruppo siderurgico Arcelor ha adottato alcune misure contro l'Opa ostile lanciata dall'indiana Mittal. Nel dettaglio: alla prossima assemblea generale verrà proposto un aumento del dividendo da 1,20 a 1,85 euro per azione; altri 5 miliardi verranno distribuiti, con modalità da stabilirsi, agli azionisti; verrà infine assicurata l'integrazione di Dofasco all'interno del gruppo mediante la realizzazione di una struttura ad hoc.