Gli architetti? Da uccidere tutti

Verrà presentato, presso l’Art Book Triennale, il libro di Matteo Clemente «Gli architetti? Dovrebbero ammazzarli da piccoli» (Robin Edizioni, 192 pag., 10 euro). Se nell’immaginario collettivo, quando si parla di «architetti» subito si pensa a figure di spicco, nel mondo «reale» l’architetto è ben altra cosa. Ed entra nella vita solo nel momento in cui decidiamo di apportare una radicale modifica alla nostra vita: ristrutturare la nostra casa. Il saggio che verrà presentato domani alle ore 18.30 vuole essere un vademecum utilissimo e dissacrante al tempo stesso, ma anche un saggio colto e ironico sull’architettura.