Ardea Ruba blocchetto di «gratta e vinci» e ferisce col taglierino la titolare del bar

Aveva trascorso alcune ore in un bar di Ardea per aspettare il momento propizio per derubare un centinaio di biglietti «Gratta e Vinci», dopo aver ferito la titolare con un taglierino. La donna, condotta presso il Pronto Soccorso di Anzio, è stata medicata e ha cinque giorni di prognosi per ferita da taglio superficiale regione zigomatica sinistra e un dito della mano sinistra. Le immediate indagini condotte dagli Agenti del Commissariato Anzio-Nettuno hanno permesso di risalire in breve tempo al malvivente, rintracciato nella propria autovettura parcheggiata nei pressi della propria abitazione intento a grattare i biglietti poco prima rapinati. L’uomo, che ha 29 anni, è di Nettuno e ha alcuni precedenti, è stato arrestato per rapina aggravata, porto illegale di arma da taglio, lesioni personali aggravate e guida senza patente (dagli accertamenti infatti è emerso che gli era stata revocata in precedenza). L’uomo è stato portato al carcere di Velletri.