Aree Giovedì la scadenza

Giovedì prossimo, 22 gennaio, scade il termine ultimo entro il quale i sindaci dei comuni dell’hinterland e i presidenti dei municipi romani possono indicare aree di loro competenza per l’eventuale allestimento di villaggi attrezzati per i nomadi. Questa forma di concertazione, che sembra aver avuto scarsa rispondenza, è stata voluta dal prefetto Giuseppe Pecoraro (in qualità di commissario straordinario di governo per i nomadi) d’intesa con il sindaco Alemanno. Ora, in mancanza di indicazioni, sarà Pecoraro adecidere dove fare i campi attrezzati.