Arengario, entro fine anno finiti i lavori

L'assessore alla Cultura Finazzer Flory: "Da questo mese al 18
novembre 2010, data di inaugurazione del Museo delle Arti del Novecento, si procederà con l’allestimento
delle sale espositive"

I lavori di restauro del Palazzo dell’Arengario, nella centralissima piazza Duomo di Milano, termineranno fra circa un anno. Lo ha annunciato l’assessore alla Cultura del Comune Massimiliano Finazzer Flory che ha spiegato come «dal mese di maggio al 18 novembre 2010, data di inaugurazione del Museo delle Arti del Novecento, si procederà con l’allestimento delle sale espositive». Finazzer Flory ha affermato che sono prossime le acquisizioni da parte del Comune di «collezioni donate da privati: una serie di opere del primo Novecento e un archivio di lettere e documenti di esponenti del movimento Futurista del periodo compreso tra la fine degli anni Dieci e la fine dei Trenta». In questo modo, l’Arengario «non sarà solo uno spazio espositivo di opere d’arte - ha concluso l’assessore - ma anche di ricerca e studio del Futurismo».